Arenzano piange Vittorio Robello, ex presidente della Rari Nantes

di Valentina Bocchino

È mancato a 62 anni Vittorio Robello, ex presidente della Rari Nantes Arenzano e prima ancora giocatore tra le fila biancoverdi.

«Ha contribuito a costruire la nostra solida società sportiva – si legge sulla pagina Facebook della Rari Nantes, che si stringe – il suo ricorso resterà indelebile negli anni a venire. Tutta la società di stringe a Giulia, Marco, Ettore e Cristof per la perdita del caro Vittorio».

«Come giocatore era un mastino – ricorda l’attuale presidente Nicola Zucca – un mancino dal tiro potente, uno di quelli che in acqua faceva “bruciare la pelle” agli avversari».

E poi gli anni da presidente: «Gli va il merito di aver condotto una gestione oculata – spiega Zucca – stando attento ai debiti ma investendo tuttavia per mettere in acqua squadre competitive che sempre hanno ben figurato negli anni di serie B e A2».

Il funerale si terrà domattina, lunedì, alle 9 presso la parrocchia dei Santi Nazario e Celso.