Bottiglie di vino in passeggiata e birra (con vetri) per terra: rissa in pieno giorno ad Arenzano

Rissa in pieno giorno sabato pomeriggio ad Arenzano, sul lungomare di fronte ai bagni Lido. Secondo alcune testimonianze, il clima sulla passeggiata era teso a causa di tre ragazzi intorno ai 20 anni che si passavano una bottiglia di vino, importunando i passanti e chiedendo un accendino per le sigarette.

Dopo essere stati invitati dallo staff dei Lido a calmarsi, i giovani si sono spostati sulla spiaggia libera al confine con lo stabilimento balneare, dove hanno continuato a molestare bagnanti e bagnini dei bagni. Tornati poi sul lungomare, nella zona davanti alla direzione dei Lido, hanno spaccato una bottiglia di birra per terra spargendo vetri sul lungomare, nel mentre venivano chiamati i carabinieri. Dopo essersi allontanati e nuovamente tornati a infastidire, si sono avvicinate ai ragazzi altre persone che, stufe delle continue molestie, sono passate alle mani, con una rissa sedata dallo staff del Lido (che nel frattempo aveva cercato di pulire con la scopa i vetri lasciati per terra).

I carabinieri, arrivati sul posto, hanno ristabilito l’ordine. La zona con i vetri rotti è stata transennata.