Come riapre Cogoleto: mascherine obbligatorie (quasi) sempre, indicazioni per il mercato, accesso alle spiagge consentito (ma senza sostare)

Con un’ordinanza urgente a tutela dell’igiene e della sanità pubblica, il commissario straordinario di Cogoleto Raffaella Corsaro indica le nuove direttive per la “riapertura” del paese.

A Cogoleto, con l’inaugurazione di questa nuova fase, da lunedì 18 maggio è consentito l’accesso del pubblico a parchi, ville, giardini (con l’esclusione delle aree attrezzate per bambini che rimangono interdette) e cimiteri comunali, nonché l’accesso al lungomare.

È consentito l’accesso del pubblico a spiagge, scogliere e arenili per svolgere attività sportive (pesca, nuoto, windsurf, canoa e similari) e passeggiate motorie, ma è vietato lo stazionamento nelle suddette spiagge, scogliere ed arenili. Dunque niente tintarella, pizze in spiaggia o similari, per intenderci. Ad Arenzano le spiagge invece rimangono ancora totalmente chiuse.

Come a Genova, anche a Cogoleto l’utilizzo delle mascherine è obbligatorio in tutte le aree al di fuori della proprietà privata tranne per chi pratica attività sportiva. Continuano ad essere vietati assembramenti, e occorre rispettare il distanziamento sociale.

Per quanto riguarda il mercato settimanale, si riapre definitivamente giovedì 21 maggio, ma con alcuni obblighi specifici dati dal fatto che occorre utilizzare cautela in quanto il coronavirus è ancora tra noi: per questo è obbligatoria la mascherina per tutti (e anche i guanti per gli operatori), la distanza interpersonale di almeno un metro, e l’avvicinamento ai banchi non è consentito a più di 2 persone alla volta salve ulteriori restrizioni imposte dal commerciante. Gli acquirenti dovranno immediatamente abbandonare l’area non appena effettuati gli acquisti (non è possibile sostare in gruppo o fermarsi a parlare). In ogni banco gli operatori dovranno mettere prodotti per l’igienizzazione delle mani e, in caso di vendita di abbigliamento, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso.