FOTO – Completato il murale dei giardini Partigiani d’Italia: 190 mtq di street art in centro ad Arenzano

Avevamo scritto di quando il progetto aveva iniziato a prendere forma, ed eccolo concluso, con un’ondata di colore a ricoprire un vecchio cantiere: il murale di Davide Pregliasco su Arenzano è stato completato proprio in questi giorni da “Preglia” che, quando non è impegnato a servire ai tavoli del suo pub, si dedica alla street art.

L’opera è imponente: 190 metri quadri di graffiti, realizzati in circa un mese. La tecnica è quella che abbiamo imparato a conoscere anche a Marina Grande, dove “Preglia” ha preso confidenza con questa tipologia di arte: interamente a bomboletta a mano libera, in graffiti style.

Il progetto nasce su idea del Comune di Arenzano: è stata l’amministrazione a contattare Davide, per proporgli di fare un disegno su quella palizzata lasciata al degrado da troppo tempo. Una volta ottenuti i permessi dal curatore fallimentare (il cantiere era di una ditta che però è fallita, per questo è rimasto così a lungo in stato di abbandono) il Comune ha fatto avere a “Preglia” tutto il materiale richiesto, si è occupato a preparare il fondo adatto a questo tipo di lavoro… e il resto lo si può ammirare ai Giardini Partigiani d’Italia.