Consiglio Metropolitano, un’interpellanza per le frane di Vesima, di Arenzano, e per il biglietto integrato su tutto il territorio

Il ponente della provincia di Genova rimane di nuovo senza via Aurelia, e nuovamente l’unico modo per passare da Arenzano a Voltri (e viceversa) rimane l’autostrada A10. Sempre che non si rimanga imbottigliati nel traffico.

A portare l’argomento in Consiglio Metropolitano è Elio Cuneo (Patto Metropolitano) che ha scritto un’interpellanza con anche la collaborazione dell’ex consigliere Stefano Damonte.

Si parte dall’annosa questione dei trasporti: viene citata infatti una mozione, di cui avevamo già parlato, approvata all’unanimità il 14 febbraio 2018, riguardante la richiesta di introduzione del biglietto integrato su tutto il territorio della Città Metropolitana di Genova. E si arriva alle due frane, quella del Pizzo, e quella di Vesima. «Tenuto conto – recita l’interpellanza – che mai come in questo momento si sente la necessità, soprattutto per i cittadini del ponente genovese e dell’entroterra di poter usufruire di un trasporto integrato per raggiungere, per motivi lavorativi, di salute e di studio, il centro di Genova. Tenuto infine conto che un servizio di trasporto integrato efficiente, quindi con un maggior numero di corse, ridurrebbe considerevolmente il traffico su gomma e incentiverebbe l’utilizzo di mezzi pubblici, si interpella il Sindaco Metropolitano per sapere a che punto sia l’iter dei lavori per la riapertura della strada statale, quali iniziative intenda intraprendere perché si possa giungere in tempi brevi alla definitiva messa in sicurezza della galleria del Pizzo, e per chiedere al Sindaco Metropolitano che i comuni del ponente genovese siano inseriti nel piano straordinario dei trasporti, pensando a servizi e agevolazioni per chi utilizza mezzi pubblici e cogliendo finalmente l’occasione per finanziare l’istituzione di un biglietto integrato su tutto il territorio metropolitano».

EVENTI (vai all'agenda completa) 

17:30
Mercoledì 11 dicembre alle 17,30, presso la Biblioteca Civica “E. Firpo” di Cogoleto, nell’ambito delle “Settimane della Cultura 2019”, la scrittrice Maria Teresa Valle presenterà il suo ultimo libro “Il mandante” (Fratelli Frilli Editore). Maria[...]
Biblioteca Civica "E. Firpo", Villa Nasturzio
16:45
Giovedì 12 dicembre alle 16,45 torna l’appuntamento con le Letture favolose alla Biblioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano. L’incontro di lettura è riservato ai bambini dai 3 ai 6 anni con gruppi al massimo di[...]
Biblioteca Civica "G. Mazzini"
16:00
==RINVIATA AL 14 DICEMBRE A CAUSA DELL’ALLERTA METEO== La sesta e ultima selezione della settima edizione di Liguria Selection, il music show per interpreti, cantautori e band emergenti si terrà domenica 1 dicembre alle 16[...]
Discoteca Orizzonte
17:30
Sabato 14 dicembre alle 17,30 si terrà il tradizionale Concerto di Natale alla chiesa dei S.S. Martino e Alessandro nella Pineta di Arenzano. Il concerto, a cura dell’Accademia Musicale di Arenzano, vedrà protagonisti il coro[...]
Chiesa S.S. Martino e Alessandro
20:00
Ultima tappa del tour nazionale della Cooperativa Sociale Esperanto a Cogoleto dove il gruppo scout Agesci organizza una cena con i prodotti coltivati su beni confiscati, per sensibilizzare i cittadini nella lotta per la Giustizia,[...]
Ex asilo parrocchiale
11:00
Domenica 15 dicembre alle 11 al Santuario di Gesù Bambino di Arenzano, si terrà l’incontro “Come rispondere a Dio attraverso Maria“. Parteciperà Diego Manetti, scrittore, insegnante di storia e filosofia, editor della casa editrice Piemme[...]
Santuario del Gesù Bambino
15:00
Come ormai è tradizione, Babbo Natale ad Arenzano arriva dal mare… Tutti i bambini potranno andare ad accoglierlo sulla spiaggia vicino al Molo di Ponente domenica 15 dicembre alle 15 dove Babbo Natale arriverà con[...]
15:30
Sabato 21 dicembre nella sede del Comune di Arenzano si svolgerà la cerimonia del Confuoco, il tradizionale momento di scambio di auguri tra l’amministrazione e i cittadini. Alle 15,30 i consoli dell’Associazione Torre dei Saraceni[...]