Coronavirus, la Croce Rossa di Arenzano piange Paolo Bruzzone

Tra le sue vittime di coronavirus, Arenzano piange Paolo Bruzzone, per tanti anni volontario della Croce Rossa, da sempre animato da grande spirito di servizio, da sempre in prima fila per aiutare il prossimo.

A ricordarlo, lo stesso comitato locale CRI che ha scritto sul suo profilo Facebook: «Come oramai tutti saprete, questo virus tremendo si è portato via Bruzzone Paolo. Per tanti anni è stato volontario del nostro comitato e con il suo servizio ha dato tanto alla popolazione di Arenzano. Lo ricordiamo con affetto e ci stringiamo ai suoi cari in questo momento di dolore. …..Ciao Paolo».

EVENTI (vai all'agenda completa) 

18:00
Tutti pronti per il 3° Mezza Carolina Day? Allora l’appuntamento è per il 28 giugno ad Arenzano per la grande festa che celebra il famoso cocktail inventato proprio qui. Vi terremo informati…