Coronavirus: primo contagiato in Liguria ad Alassio

Primo caso di coronavirus in Liguria. Si tratta di una turista lombarda di 72 anni, in arrivo dal Lodigiano, in vacanza ad Alassio. La donna è in buone condizioni e si trova in isolamento nel reparto di malattie infettive del San Martino di Genova.

Nel primo pomeriggio c’è stata la conferma della Regione: si tratta di positività al coronavirus.

Stando a quanto riportato dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in giornata, la donna proviene da una comitiva di turisti arrivati in Liguria l’11 febbraio. In ogni caso, la donna sabato sera era stata anche al pronto soccorso di Albenga. Adesso Asl 2 è risalita ai medici che l’hanno presa in cura: dovranno sottoporsi a isolamento. Si sta cercando di ricostruire il più velocemente possibile tutta la catena di contatti della donna per cercare di capire dov’è stata e con chi è entrata in contatto.

In merito ad una nota diffusa oggi dal Comune di Alassio, in cui si dava conto di un presunto esito negativo del test, Toti ha ribadito con forza che «sono da considerare attendibili esclusivamente le informazioni diffuse da Regione e dalla task force sanitaria di Alisa. Chiedo a Comuni, Province, Prefetture e a tutti gli enti ed organismi di attenersi a queste comunicazioni ufficiali. Altrimenti, come evidenziato anche oggi dal governo durante la videoconferenza con le Regioni, si rischia di trasmettere informazioni discordanti. Si tratta di situazioni delicate che riguardano la salute delle persone e quindi è indispensabile la collaborazione di tutti».

Resta da capire però come abbia fatto la donna, che proveniva da quella che già da giorni era definita come “zona rossa”, ad andare sabato sera al pronto soccorso di Albenga e ad essere dimessa senza che si attivassero le procedure speciali.

Nuovo Coronavirus: le domande più frequenti 

 

EVENTI (vai all'agenda completa) 

13:00
L’emergenza coronavirus sembra non finire mai e tutti responsabilmente dobbiamo continuare a restare a casa per tutelare la nostra salute e quella degli altri, aiutando anche chi è in prima linea per contrastare l’epidemia. Anche[...]
Facebook
18:00
Tutti pronti per il 3° Mezza Carolina Day? Allora l’appuntamento è per il 28 giugno ad Arenzano per la grande festa che celebra il famoso cocktail inventato proprio qui. Vi terremo informati…