Scorri in basso per leggere l'articolo

Danneggiamenti vetrine ad Arenzano, 17enne nei guai

Avevamo raccontato dell’episodio in cui alcune vetrine dei negozi di Arenzano erano state vandalizzate da sconosciuti a fine settembre; dopo le indagini del caso, i carabinieri di Arenzano guidati dal Maggiore Lorenzo Toscano sono risaliti al responsabile del gesto.

Si tratta di un 17enne del posto che nella notte tra il 26 e il 27 settembre, in seguito al litigio con un coetaneo e dopo qualche bicchiere di troppo, si è “sfogato” danneggiando in particolare due vetrine, quella di Patanè e Oro d’Oro, in fondo a via Bocca. 

Lo studente è stato denunciato per danneggiamento aggravato. 

X