Arenzano, serata De Andrè con le Quattro Chitarre di Genova

    Tornano le “Quattro Chitarre” ad Arenzano. Lo storico gruppo genovese si esibirà sabato 8 agosto alle 21,15 sul palco di Villa Figoli ad Arenzano con un Tributo a Fabrizio De Andrè.

    L’ingresso è libero e la prenotazione dei posti è obbligatoria dal 6 luglio presso l’ufficio IAT (Lungomare Kennedy), dove verrà rilasciata l’autocertificazione, obbligatoria per accedere all’area spettacoli.

    CHI SONO “LE QUATTRO CHITARRE DI GENOVA”

    Il gruppo musicale Le Quattro Chitarre di Genova” è attivo ormai da diciassette anni e, per l’occasione, sarà composto da:

    • Pasquale Dieni, (fondatore del gruppo), chitarra ritmica e seconda voce.
    • Aldo Ascolese, voce solista, chitarra, armonica a bocca.
    • Gianluca Origone, chitarra solista e arrangiamenti.
    • Gianni Amore, chitarra classica e arrangiamenti.

    I quattro, oltre che amici, legati da forte complicità emotiva e artistica, sono chitarristi con alle spalle anni di studio al fianco di maestri del calibro di Armando Corsi, Eli Tagore, Bambi Fossati, di professori d’orchestra dell’Accademia Musicale Genovese, del Maestro Giauni e degli storici e venerati talenti internazionali di scuola spagnola come Emilio Pujol. Il repertorio completo delle Quattro Chitarre comprende una cinquantina di canzoni e ballate, tratte dalla produzione più riconosciuta di Fabrizio De Andrè.

    Il gruppo, nato nel 2001 nello spirito della solidarietà, in pochi anni cresce rapidamente nella considerazione del pubblico, della critica e della stampa, esibendosi in concerti in tutta Italia, tra cui quello tenuto al Premio Internazionale Fernanda Pivano nel 2004 davanti alla scrittrice e a Dori Ghezzi.

    Da allora la Cover Band ha continuato l’attività raccogliendo dal pubblico notevoli consensi e apprezzamenti.