“The Blues Brothers”, cinema sotto le stelle al Rifugio Pratorotondo

    Mettete insieme Jake ed Elwood Blues, magistralmente interpretati da John Belushi e Dan Aykroyd, con i loro vestiti neri e gli occhiali Ray-Ban sempre sul naso, un orfanotrofio da salvare, un cast di musicisti e cantanti unico nel suo genere tra cui Ray Charles, Aretha Franklin, James Brown e soprattuto una colonna sonora memorabile che è entrata a far parte di diritto della storia della musica…

    Tutto questo è “The Blues Brothers”, uno dei film musicali più amato di sempre che quest’anno compie 40 anni. E quale occasione migliore per rivederlo o vederlo per la prima volta se non sotto le stelle del Rifugio Pratorotondo?

    L’appuntamento è per mercoledì 12 agosto alle 21 al Rifugio sul Monte Beigua, a cura del Progetto Cine Indipendente.

    Durante la proiezione saranno osservate tutte le disposizioni in materia antiCovid 19 con distanziamento sociale e mascherina.

    La prenotazione è obbligatoria allo 0109133578.

    “THE BLUES BROTHERS”
    Jake e Elwood, i fratelli Blues, devono aiutare l’orfanotrofio dove sono cresciuti a trovare i soldi per pagare le tasse ed evitare la chiusura. Non dovrà però essere denaro rubato e questo è già un primo ostacolo per i due fratelli non proprio esempio di onestà. I due decidono allora di rimettere insieme la loro vecchia band (la Blues Brothers Band) e con i proventi dei concerti raccogliere il denaro per l’orfanotrofio. Inizia così la ricerca dei membri della band tra inseguimenti a bordo della famosa Bluesmobile, incontri con personaggi indimenticabili, baraonde infernali. I fratelli Blues riusciranno nonostante tutto ad aiutare il loro amato orfanotrofio?