Lo scrittore Domenico Ciarlo presenta due libri alla libreria Sabina di Arenzano

    Quando:
    19 Luglio 2019@17:30–19:00
    2019-07-19T17:30:00+02:00
    2019-07-19T19:00:00+02:00
    Dove:
    Libreria Sabina
    Via Capitan Romeo 75
    Arenzano

    Venerdì 19 luglio alle 17,30 presso la libreria Sabina di Arenzano, lo scrittore Domenico Ciarlo presenterà due suoi libri: “L’abate di Portovenere e il caso del giovane scomparso” e “9 in latino e l’insalata dell’orto”.

    Il ricavato della vendita dei libri sarà interamente devoluto alla Parrocchia di Sant’Ermete di Sciarborasca per il rifacimento del tetto della chiesa.

    L’AUTORE

    Domenico Ciarlo, nato nel 1972 a Genova, è insegnante di lettere nei licei e studioso di letteratura cristiana antica . Si è occupato di storia locale con particolare attenzione allo studio e alla pubblicazione di fonti notarili medievali e di documenti monastici. Ha curato traduzioni di testi patristici e ha trattato temi esegetici, apologetici, teologici e morali riguardanti il cristianesimo antico, pubblicati in articoli su riviste specialistiche.

    I LIBRI

    “L’abate di Portovenere e il caso del giovane scomparso” è il primo testo narrativo di Domenico Ciarlo. Un giallo storico ambientato nel 1600 in un piccolo borgo agricolo raccolto intorno a un’abazia nel Levante ligure. Un giovane bracciante viene ucciso e l’abate Costantino scoprirà colpe e retroscena insospettabili.

    “9 in latino e l’insalata dell’orto” è il diario di uno studente di campagna prima dell’epoca dei social. La storia di un adolescente che scopre la passione per lo studio e la bellezza della natura, attraverso le pagine del suo diario che contiene tutti gli aspetti e i temi del suo mondo, dalla scuola alla famiglia, fino agli interessi extrascolastici, tutto lontano dai social.

     

    EVENTI (vai all'agenda completa) 

    18:00
    Due giorni ad Arenzano con 15 chef provenienti da tutta Italia, i migliori Food Truck del panorama nazionale che si incontrano sabato 17 e domenica 18 agosto dalle 18 alle 24 per un vero e[...]
    00:00
    Chi ha paura di ragni e serpenti? Sicuramente nessuno dopo aver partecipato al laboratorio all’aria aperta organizzato nel Parco del Beigua. L’appuntamento è per domenica 18 agosto alle 9,30 a Pratorotondo dove la Guida del[...]
    16:00
    Appuntamento con il teatro al Rifugio Pratorotondo. Domenica 18 agosto alle 16 è in scena “Lidia, storia di una masca” di e con Alice Brignone, regia di Ermanno Rovella. Lo spettacolo che viaggia per i[...]
    Rifugio Pratorotondo
    10:30
    Giovedì 22 agosto alle 10,30 sotto il portico della Biblioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano, nuovo appuntamento con “R…estate in biblioteca”. E’ la volta dell’associazione Kunst & Arte che presenta “Mare matto”, letture e laboratorio[...]
    Sotto il portico della Biblioteca "G. Mazzini"
    21:00
    Torna la Festa di San Bartolomeo (quella delle melanzane ripiene) a Terralba, ad Arenzano. Si festeggia venerdì 23 e sabato 24 agosto con le iniziative organizzate da Comune di Arenzano, GS Terralba, Circolo del Roccolo[...]
    21:15
    Nell’ambito del festival “Parole ubikate in mare”, venerdì 23 agosto alle 21,15 in piazza della Concordia ad Albissola Marina, incontro con Giampiero Mughini che presenta il suo ultimo libro “Memorie di un rinnegato” (Bompiani). Nel[...]
    21:30
    Penultimo appuntamento con il cinema all’aperto di Villa Nasturzio a Cogoleto. Venerdì 23 agosto alle 21,30 “La ragazza delle Balene” di Niki Caro che ci racconta la storia di Paikea ovvero una storia moderna che affonda[...]
    Parco di Villa Nasturzio
    21:30
    Ultimo appuntamento con il cinema all’aperto di Villa Nasturzio a Cogoleto. Giovedì 29 agosto alle 21,30 “Welcome” di Philippe Lioret con Vincent Lindon, Firat Ayverdi, Audrey Dana, Derya Ayverdi, Thierry Godard. La storia di amicizia[...]
    Parco di Villa Nasturzio