FOTO – Arenzano, A10 chiusa in entrambe le direzioni per incidente (un ferito). E Gambino denuncia Autostrade e MIT

Dopo il caos di ieri sulle strade di Arenzano (come ampiamente documentato da Cronache Ponentine), con il traffico che ha bloccato l’intera cittadina fino oltre mezzanotte, questa volta non si è fatta aspettare la reazione dura e determinata del Sindaco Luigi Gambino insieme a tutta la giunta.

«Dopo la giornata di ieri infernale per la nostra città dal punto di vista della viabilità, stamattina ho deciso insieme alla giunta di denunciare Autostrade per l’Italia e il Ministero delle Infrastrutture. Il motivo della denuncia – continua Gambino, in un messaggio su Facebook – è danno economico, danno di immagine e danno ambientale nei confronti della città di Arenzano. So che sarà una battaglia lunga e difficile, Davide contro Golia. Abbiamo dato incarico agli studi professionali più importanti di Genova di portare avanti questa denuncia. Non so come finirà, ma qualcosa bisogna fare. E voglio essere il primo a muovermi su queste tematiche

Anche l’opposizione ha accolto positivamente le parole di Gambino: «Quando si fa una cosa giusta non ho mai problemi a dirlo – commenta Paolo Cenedesi, ex “storico” consigliere comunale della Lega -. Mi auguro inoltre che tutti i sindaci rivieraschi richiedano a gran voce la Gronda e le infrastrutture necessarie per una mobilità normale e per lo sviluppo della nostra economia e del nostro turismo». Moreno Bruzzone, consigliere del Carroccio, annuncia di voler “fare 31” presentando un’espressione di sentimento da trasformare in ordine del giorno: «Chiederò al Sindaco e alla giunta di attivarsi presso gli enti competenti del Governo per una veloce realizzazione della gronda, che data la situazione è fondamentale per lo sviluppo della nostra Regione e di Arenzano».

Questa mattina la situazione traffico non è ancora risolta. Alle 12,10 si è verificato un incidente tra il bivio A10/A26 Trafori e Genova Pegli che ha provocato lunghe code e traffico bloccato. Intorno alle 11 invece si è verificato un altro incidente sulla A26 che ha provocato lunghe code sul Bivio A10/A26 Trafori provenendo da Ventimiglia verso Gravellona Toce, interessando l’autostrada da Arenzano.
Permangono inoltre le lunghe code sull’Aurelia da Arenzano verso Voltri, dovute al cantiere di Vesima, all’altezza del campeggio.