FOTO – Gianluca Ferrari, la passione per il ping pong contagia… tutto lo stabilimento balneare

Ha riscoperto il ping pong dopo averlo praticato con buoni risultati da ragazzino, e non solo non l’ha più lasciato, perfezionandosi sempre più: ha contagiato anche tutti i bagni Lido di Arenzano, che si sono dovuti procurare persino un tavolo in più per far giocare tutti i clienti che sono stati letteralmente “catturati” da questo sport.

Gianluca Ferrari, che nella vita è educatore Coopsse e coordinatore dei servizi educativi per minori di Arenzano, ha ritrovato il tennis tavolo – sua vecchia passione – per puro caso. Tutto nasce nel 2017 quando un suo amico ha organizzato un torneo amatoriale chiedendogli di partecipare. Da allora Gianluca non ha più smesso, e anzi, ha iniziato a frequentare la società sportiva TT Genova, alla Foce, passa al corso avanzato nel giro di pochi mesi, e poi approda in serie D2 nel team Green TT Genova.

E quest’estate ha contribuito a organizzare lui l’edizione 2019 del torneo di ping pong dello stabilimento balneare, creando un evento di livello a cui hanno partecipato più di 50 giocatori di talento (altri agonisti del ping pong e del tennis come Fiippo Spandonaro, in D3 per il team del Don Bosco Varazze) tra adulti e ragazzi.

Tanto che il tennis tavolo ai Lido di Arenzano è diventato un vero e proprio tormentone per tutta la stagione estiva: i gestori hanno dovuto acquistare un tavolo in più viste le continue richieste, e c’erano tanti ragazzini che, entrati con i genitori, si dirigevano direttamente al tavolo da ping pong, lasciando perdere mare e piscina almeno per un po’.

«Partite bellissime e spettacolari»: così Gianluca commenta il torneo. Dopo il torneo per adulti (che ha vinto) e quello per giovani, i due campioni si sono sfidati per un’amichevole… che ha vinto nuovamente Gianluca. 

Ma il ping pong è uno sport davvero adatto a tutti, come dice Gianluca, che – vista la sua professione – di ragazzi se ne intende: educativo, a basso livello conflittuale, aiuta i riflessi, l’autostima, insegna a stare insieme in un contesto divertente e, ai più “perfezionisti”, a cercare di migliorarsi sempre.

E adesso… tutti in attesa del torneo 2020.

La classifica del torneo dei bagni Lido 2019:

Torneo adulti

  1. Ferrari Gianluca
  2. Francavilla Matteo
  3. Nicita Giovanni
  4. Caterino Gianluca (che aveva vinto la prima edizione del torneo)

Torneo giovani

  1. Marioni Tommaso
  2. Spandonaro Filippo
  3. Damonte Francesco 
  4. Quaranta Diego

EVENTI (vai all'agenda completa) 

16:30
Mercoledì 20 novembre la Biblioteca Civica “E. Firpo” di Cogoleto presenta “Hai paura del buio? Letture di storie paurose”, nell’ambito del progetto “Tanti libri per tanti bambini 2019”. Alle 16,30 l’incontro sarà riservato alle famiglie[...]
Biblioteca Civica "E. Firpo", Villa Nasturzio
16:45
Quest’anno si celebrano i 30 anni della Convenzione ONU sui diritti dei bambini e degli adolescenti e la Biblioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano propone un incontro di letture per bambini dai 6 ai 10[...]
Biblioteca Civica "G. Mazzini"
20:30
Il Partito Democratico di Cogoleto organizza una serie di incontri per invitare iscritti e simpatizzanti ad avanzare delle proposte per Cogoleto ed esporre il proprio punto di vista per scrivere insieme il programma delle elezioni[...]
Casa del Popolo
16:45
Venerdì 22 novembre alle 16,45 alla Bilioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano, appuntamento con “Diritti alle storie”, in occasione della Settimana Nazionale Nati per Leggere. Dario Apicella presenterà “Letture piccoline” per bambini dai 3 ai[...]
Biblioteca Civica "G. Mazzini"
19:00
3 serate per 3 buoni motivi: è questo il motto della 3×3 nella ex Ferriera di Rossiglione. Le serate sono venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 novembre e i tre eccellenti motivi sono quelli[...]
Ex Ferriera
21:00
La Croce Rossa Italiana insieme all’Associazione Volontari Protezione Civile e in collaborazione con Arenzano Meteo, Limet e il Comune di Arenzano, presentano l’ “Incontro con l’esperto meteo“, venerdì 22 novembre alle 21 presso la sede[...]
Sede della Protezione Civile
08:30
Una giornata immersi nella cultura contadina del nostro territorio insieme alle associazioni Donna Oggi e Kunst & Arte di Arenzano. Sabato 23 novembre nell’ambito del progetto “Cultura contadina e Cultura di palazzo – Viaggio nell’universo[...]
21:00
“Un tram chiamato desiderio”: la celebre pièce vincitrice del Pulitzer al Sipario Strappato di Arenzano   Sabato 23 novembre alle ore 21 al teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) la compagnia La[...]
Teatro Il Sipario Strappato