Scorri in basso per leggere l'articolo

Halloween, a Cogoleto uno spazio “mostruoso” per fare le foto con i bimbi

Cosa inventarsi in tempo di pandemia, dal momento che le feste in piazza non si possono più svolgere, per allietare comunque le giornate di Halloween?

L’amministrazione di Cogoleto ha pensato a uno spazio allestito a tema per i bambini, per poter almeno fare qualche fotografia divertente, magari in costume, con mamma e papà.

E così la piazza del palazzo comunale è stata addobbata con zucche, ragnatele e spaventapasseri. «Strappare un sorriso ad un bambino e a una famiglia, facendo un selfie o una foto con Jack-o’-Lantern, il simpatico spaventapasseri di questa aiuola, è un’occasione ed un segnale per dimostrare che la volontà di rialzarsi dalle difficoltà è viva. Cercheremo di fare il possibile per agevolare, nel limite e nel rispetto delle normative, la ripresa degli eventi nell’ambito del Comune. Ringraziamo gli operai ed i giardinieri comunali e della Cooperativa il Rastrello per l’ottimo lavoro svolto» ha scritto il sindaco Paolo Bruzzone su Facebook.

L’assessore al Turismo Stefano Damonte, che in particolare ha voluto questo piccolo spazio di “leggerezza”, commenta: «È un piccolo segnale. Da questa mattina avviene quello per cui l’ho voluto: i bimbi che vengono con le loro mamme a fare la foto».

X