I carabinieri di Arenzano arrestano un 26enne per spaccio

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Arenzano, durante un servizio volto a contrastare lo spaccio di droga, hanno arrestato a Pra’ un 26enne di origini uruguaiane, pregiudicato. All’operazione hanno contribuito anche i carabinieri della locale stazione.

Il ragazzo, fermato in via Sanremo per un controllo, fin da subito si è mostrato nervoso e non collaborativo. Perquisito, è stato trovato in possesso di 5 grammi di cocaina. 

Poco più tardi, perquisita l’abitazione, i carabinieri hanno trovato altri 30 grammi di cocaina, 17 grammi di hashishh e circa 300 euro provento dello spaccio, il tutto nascosto in un mobile. 

Nell’ambito degli stessi controlli è stata anche denunciata per concorso in detenzione di sostanze stupefacenti la moglie del ragazzo, una genovese di 32 anni, anche quest’ultima pregiudicata.

Denaro e droga sequestrati.

Il 26enne è stato portato nel carcere di Marassi.