Il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Arenzano a Strasburgo

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Arenzano è stato selezionato dal Consiglio d’Europa per partecipare all’iniziativa Conference on the Future of Citizenship and Human Rights Education in Europe, “Learning to LiveTogether: a Shared Commitment to Democracy” dal 19 al 23 giugno 2017 presso lo European Youth Center del Consiglio d’Europa a Strasburgo.

Grazie all’impegno del Comune di Arenzano che ha istituito e sostiene il CCR da tredici anni, Marco Iaccarino ed Eleonora Lucatorto, Sindaco e consigliera rispettivamente di 13 e 11 anni, parteciperanno all’elaborazione degli obiettivi strategici delle Politiche giovanili per i prossimi 5 anni per promuovere la cittadinanza e l’educazione ai diritti umani, sia all’interno dei propri paesi di origine, sia nel contesto europeo e globale, nonché i metodi per promuovere il dialogo all’interno e tra i paesi. Avranno altresì l’opportunità di condividere esperienze e lezioni apprese e proporre raccomandazioni per l’azione futura. A questo evento sono attesi circa 300 partecipanti, tra cui rappresentanti di governi, professionisti dell’istruzione e organizzazioni della società civile.

Questa iniziativa si inserisce in un percorso pluriennale di partecipazione dei ragazzi e delle ragazze che a sua volta fa parte del percorso della rete Per I Diritti dell’Infanzia e Dell’Adolescenza – PIDIDA Liguria – tramite la quale si sono svolti i contatti che permetteranno di portare i due rappresentanti del CCR Arenzano, i più giovani partecipanti alla Conferenza europea, a Strasburgo.

I ragazzi saranno accompagnati dall’educatrice Ivana Granara della cooperativa sociale Coopsse Onlus, che gestisce il progetto CCR per il Comune di Arenzano.