Incendio Cogoleto, situazione sotto controllo, continuano i presidi sul territorio

Immagine di archivio

Dopo il pomeriggio di paura, ieri, a Cogoleto, la situazione oggi è tornata quasi del tutto alla normalità.

L’incendio sulle alture di ieri ha ricordato a molti quanto già successo a fine marzo, con un rogo che si era sviluppato in maniera molto importante, coinvolgendo case e facendo scappare moltissime persone, tenendo il paese sotto scacco per una settimana. Per domare le fiamme, ieri a partire dall’ora di pranzo, erano intervenuti anche un elicottero dei Vigili del Fuoco e un Canadair. 

La situazione adesso è sotto controllo, ma continuano – come già ieri – i presidi delle squadre dei Volontari Antincendio di Cogoleto che si sono messi a disposizione dei Vigili del Fuoco per monitorare la situazione. I volontari hanno anche allestito un posto fisso di approvvigionamento acqua e panini per tutto il personale impiegato nello spegnimento dell’incendio. La sera, poi, per i pasti, la Croce d’Oro di Sciarborasca ha accolto i volontari alla sua festa con un tavolo riservato.

Per quanto riguarda l’azione dei volontari, ieri hanno operato tre squadre di Cogoleto, due di Sestri Ponente e una di Arenzano. Questa mattina al lavoro il DOS e oggi pomeriggio ancora volontari della Protezione Civile di Cogoleto per presidiare e bonificare la zona, in attesa di decretare ufficialmente spento l’incendio.