Arenzano, “ingorgo” in piazza Rodocanachi: scuolabus rallentati dal traffico

Chi ha sentito poco fa (ore 16,43) un coro di clacson provenire da piazza Rodocanachi, può leggere la spiegazione nel messaggio del Trasporto Scolastico Arenzano inviato alle famiglie su Telegram: «A causa di un ingorgo sul piazzale della scuola primaria, gli scuolabus B e C potrebbero arrivare alle fermate in ritardo. Ci scusiamo per il disagio».

Troppe auto, troppi “parcheggi selvaggi” per andare a prendere i bambini a scuola all’orario di uscita (16,30) e il risultato si è visto tutto, oggi, con un ingorgo che ha rallentato anche i pullmini, tra clacson e proteste.

Spesso, all’orario di uscita delle scuole, piazza Rodocanachi si “intasa” per le auto dei genitori: un problema che potrebbe aumentare quando saranno ultimati, sempre in zona, il Palazzetto dello Sport e anche la nuova scuola media

Va detto che, con il Palazzetto, verranno inaugurati anche circa 60 nuovi posti auto bianchi e dunque ci sarà anche un’altra zona in cui i veicoli potranno circolare e fare manovra. La speranza è che bastino a contenere il traffico quando saranno in piena funzione magari contemporaneamente scuola primaria e media, piscina, Palazzetto dello Sport e tensostruttura, senza contare le auto dei pendolari che si recano a prendere il treno ogni giorno, e i posti davanti alla stazione ferroviaria che sono necessariamente diminuiti per poter allargare gli spazi, evitando che gli automobilisti rimangano “incastrati”.