La Parola al Commercialista – Bonus di 600 euro per artigiani, commercianti e altri: la procedura INPS sarà attiva dal 01/04/2020

I BUROCRATI NON SI SMENTISCONO MAI – I COMMERCIALISTI E E CONSULENTI DEL LAVORO NON SONO AL MOMENTO ABILITATI.

Cerchiamo comunque di essere utili assistendo i contribuenti anche con il loro PIN personale! 

  1. Primo passo: richiedere il Pin sul sito Inps

La richiesta del PIN dispositivo deve essere fatta direttamente sul sito dell’INPS, inserendo i dati anagrafici, codice fiscale e numero di cellulare e contestualmente l’Inps invierà un SMS di conferma al lavoratore, con il quale si potrà visualizzare il Pin richiesto.

  1. Secondo passo: Inoltrare la domanda all’Inps

Dopo aver ottenuto il Pin Inps, si potrà inoltrare la domanda per l’indennità di 600 euro ad oggi disponibile solo per il mese di marzo. Si precisa infine che per richiedere l’indennità possono anche essere utilizzate le credenziali Spid, Cns o Cie.

Gli intermediari commercialisti e consulenti del lavoro purtroppo AL MOMENTO per decisione MINISTERIALE non possono operare.

Pur avendo tutti i dati già inseriti nella procedura ed essendo perfettamente a conoscenza degli aventi diritto al BONUS di 600 Euro, la richiesta PURTROPPO non possono farla gli intermediari (commercialisti o consulenti lavoro) per i propri clienti.

Farebbero ancora in tempo, come già segnalato dai nostri Ordini Professionali, a consentire agli intermediari abilitati di poter assistere i contribuenti. L’intervento degli intermediari, oltre a semplificare tutte le procedure, consentirebbe anche di supportare tutti quei contribuenti che non hanno dimestichezza nelle procedure informatiche e che per questo motivo rischiano di non ottenere alcun  incentivo.

Con la consapevolezza che ci saranno molti contribuenti in difficoltà e che non  riceveranno alcuna assistenza da parte delle ISTITUZIONI, siamo a confermare la nostra disponibilità ad assistere GRATUITAMENTE, tramite telefono,  chiunque ne faccia richiesta.

Salvatore Muscatello
Cell.3355320561

 

***

Rubrica a cura del Dott. Salvatore Muscatello – Laureato in Scienze Politiche indirizzo Economico presso l’Università di Genova. Appartenente al Corpo della Guardia di Finanza e componente della Direzione Distrettuale Antimafia di Genova con incarichi speciali fino al 2000. Dal 2001 Commercialista e Revisore contabile con studio in Arenzano.