Maltempo: chiusa di nuovo la A6, e a Voltri cade una frana sotto la A26

La foto che sta facendo il giro di Whatsapp

Avevamo scritto della chiusura (e poi della riapertura) dell’autostrada A6 Torino-Savona, dovuta al crollo di un viadotto più o meno all’altezza di Altare. Alla riapertura erano stati installati dei particolari sensori in grado di segnalare movimenti della grande frana che, scendendo, aveva fatto crollare il viadotto. Oggi, domenica 1 dicembre, giornata segnata nuovamente dal maltempo, i sensori dello smottamento hanno rilevato alcuni movimenti, e dunque la A6 nel tratto tra Altare e Savona è stata nuovamente chiusa in entrambe le direzioni.

Nel frattempo, un’altra frana è caduta oggi a Voltri, sotto il tracciato della A26, in zona Fabbriche (via Costa d’Erca). Sul posto i Vigili del Fuoco accertano eventuali pericoli per le abitazioni e per l’autostrada.