Cogoleto, ragazzini rubano una cassa di birre, poi inciampano e rompono tutte le bottiglie

È andata male ad un gruppo di ragazzini che volevano
rubare una cassa di birra da un punto vendita di Cogoleto. Ma è andata male anche alla commerciante vittima del fatto, perché le sue bottiglie sono andate in frantumi.

Dopo essere riusciti, infatti, ad impossessarsi di una cassa da 15 bottiglie da 66 cl collocata sul retro del negozio, il gruppo è stato sorpreso dalla proprietaria che è anche riuscita per un attimo a bloccare uno dei ragazzi, poi divincolatosi e scappato insieme agli altri.

Quando ormai sembrava fatta, due di loro sono inciampati e, cadendo, hanno rotto tutte le bottiglie della cassa. Rialzandosi e dileguandosi poi subito dopo.

Le ricerche dei carabinieri, concentratesi sulla base della descrizione fornita su un gruppetto di minori di origine straniera, hanno finora dato esito negativo.