Scorri in basso per leggere l'articolo

Rompere per il gusto di rompere: altri atti vandalici ad Arenzano

Rompere per il gusto di rompere, anche vetrine di attività che non sono più in essere: il divertimento non è neanche entrare dentro per rubare (non ci sarebbe stato nulla), è semplicemente spaccare qualche vetro.

È successo di nuovo nelle scorse serate ad Arenzano, e a farne le spese stavolta è stata la vetrina degli ex parrucchieri Loriga, in via Capitan Romeo, parte alta del vicolo.

Un dispiacere anche per i parenti dei fratelli Loriga, “storici” parrucchieri che avevano chiuso l’attività nel gennaio 2019 per andare in pensione. Dopo solo pochi mesi, era mancato uno dei due fratelli, Egidio Loriga.

X