Scorri in basso per leggere l'articolo

VIDEO – Ciclismo, Mauro Lazzarini racconta la storia del Gran Premio Terralba

Siamo abituati a vederlo svolgersi tutti gli anni per le strade di Arenzano, richiamando un gran numero di tifosi scatenati (soprattutto presso la famosa “curva delle Poste“), e con un’organizzazione puntuale che prevede anche svago e divertimento per gli accompagnatori dei ciclisti: ma come nasce il Gran Premio Terralba, che si svolge ogni anno a giugno e che richiama sempre un numero maggiore di atleti da tutto il nord Italia?

A spiegare le origini della gara è Mauro Lazzarini, presidente del G.S. Terralba che ogni anno organizza la manifestazione: «La gara nasce tanti anni fa – spiega – e l’avevamo creata per ciclisti professionisti. Dopo qualche anno abbiamo deciso di aprirla anche agli amatori la domenica mattina, ma creavamo troppi disagi. Allora abbiamo pensato a una sera in settimana: in pochi anni ha avuto un grande successo con partecipanti di altissimo livello provenienti da tutta Italia, basti pensare che i liguri rappresentano solo il 20% dei ciclisti».

Nel video Mauro racconta tutta la storia, con una simpatica incursione del comico Enzo Paci (l’intervista è stata fatta nell’ambito della festa della Mezza Carolina 2019).

X