VIDEO – Lungomare, spiagge, parchi: cosa cambia ad Arenzano con la fase 2 (da lunedì 4 maggio)

Cosa succederà da lunedì 4 maggio, all’inizio della cosiddetta “fase 2”?

Ad Arenzano, i cambiamenti che riguardano la vita del paese (da sommare a quelli contenuti nel nuovo decreto del Governo) sono stati illustrati dal sindaco Luigi Gambino in un video che riportiamo qui sotto.

In sintesi ecco cosa cambierà nel comune rivierasco:

  • Da lunedì 4 maggio si riapriranno parchi e passeggiate
  • Da martedì 5 maggio si riaprirà il cimitero
  • Le aree giochi per bambini resteranno chiuse
  • L’accesso a tutte le spiagge rimarrà vietato ad eccezione che per gli operatori balneari
  • Resta in vigore l’obbligo dell’utilizzo della mascherina nei locali chiusi e durante le code
  • Resta l’obbligo del distanziamento sociale minimo 2 metri.

«Ci tengo a sottolineare – dice Gambino – che il 4 maggio non è la data del rompete le righe; ci vorrà, anzi, ancora maggior senso di responsabilità, da parte di tutti, nel rispettare le disposizioni previste. Abbiamo superato questa fase in modo attento, voglio ringraziare i cittadini per l’attenzione che hanno dimostrato. Ora entriamo in una fase altrettanto delicata: abbiamo rispetto per le persone che non ci sono più e per quelle che stanno lottando negli ospedali, ne abbiamo ancora diverse ad Arenzano. Manteniamo questo paese ligio alle osservazioni».