VIDEO – Non c’è pace per l’acquedotto della Pineta di Arenzano: in due giorni tre rotture e centinaia di utenti a secco

Ancora problemi per l’acquedotto che serve la Pineta di Arenzano dove l’erogazione dell’acqua potabile è nuovamente interrotta, con grave disagio per gli utenti.

Il primo guasto si è avuto domenica mattina verso mezzogiorno in via Castellin a Terralba dove è intervenuta una squadra di operai che avrebbe dovuto ripristinare il servizio in giornata. Infatti alle 15,30 il gestore comunicava il ripristino. 

Purtroppo intorno alle 17,30 molti abitanti della Pineta lamentavano nuovamente mancanza d’acqua e contemporaneamente arrivavano segnalazioni da via Castellin di una nuova perdita copiosa dell’acquedotto. Gli operai sono tornati sul posto e hanno riparato il guasto intorno alle 23,30.

Sembrava tutto finito, invece oggi in tarda mattinata, ecco una nuova rottura che ha trasformato via Castellin in un vero e proprio fiume d’acqua. L’erogazione dell’acqua potabile in Pineta è stata ovviamente di nuovo sospesa, in attesa dell’ennesima riparazione.