attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

Arenzano, minorenne guidava senza patente: fermato dai Carabinieri dopo un inseguimento rocambolesco

Credeva di poterla fare franca, ma non aveva messo in conto di poter essere visto da una pattuglia dei Carabinieri.

E’ successo ad Arenzano dove un minorenne si era messo alla guida di un motoveicolo con targa occultata. Quando si è accorto di essere stato notato da una pattuglia dei Carabinieri ha pensato di scappare, cominciando a fare delle manovre diversive e pericolose, con andature ad altissima velocità e imboccando anche delle strade contromano, mettendo così in pericolo le persone che si trovavano sul suo tragitto.

Ha percorso così due chilometri abbandonando poi il motoveicolo a Cogoleto e dandosi alla fuga a piedi. Ma veniva immediatamente raggiunto e fermato dai Carabinieri che hanno scoperto che il ragazzo non aveva mai conseguito la patente e che la moto era intestata al padre.

Il motoveicolo è stato così sottoposto a fermo amministrativo ed il minore è stato denunciato.