attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

FOTO – Calcio Eccellenza, l’Arenzano bella di notte stende l’Imperia

Grandissima prestazione dei ragazzi di Mister Corradi che nell’anticipo serale delle 20 di sabato – salutati da un tramonto da favola – debuttano sul terreno casalingo del “Gambino” battendo per 3 – 2 l’Imperia.

Partita ben impostata dal tecnico arenzanese e ancor meglio interpretata sul campo dai suoi ragazzi. Va sottolineato che i favori del pronostico erano tutti a favore dell’Imperia, squadra che per valore tecnico ed esperienza è accreditata tra i potenziali vincitori del campionato di Eccellenza. Era dunque importante affrontare il match a viso aperto e a mente sgombra, senza farsi condizionare da un pronostico “chiuso”.

In campo vanno Boschini, Calcagno, Pirozzi, Baroni, Piccardo, Lupi, Della Rossa, Damonte A, Galleri, Biancato e Pellicciari. L’inizio mette subito in evidenza le velleità dell’Imperia che dopo solo 8′ passa in vantaggio con Cernaz. Potrebbe essere il presagio di una brutta serata, ma Mister Corradi si sgola predicando calma e ordine ai suoi ragazzi. La squadra ragiona e gradualmente prende campo con buone trame di gioco, sino al minuto 22 quando Baroni trasforma un rigore ineccepibilmente fischiato all’arbitro Bordone. La partita ora è equilibrata ed anzi i padroni di casa “pungono” in velocità in più di una occasione, sino alla mezz’ora quando passano in vantaggio con una bella azione di Galleri. Gli ospiti paiono un po’ disorientati e il pronostico della vigilia ora non sembra più così scontato. Si va al riposo sul 2 – 1.

Secondo tempo frizzante con l’Imperia che cerca di raddrizzare la partita e raggiunge rapidamente il pareggio con Guida al 9° minuto. Ma l’Arenzano è pimpante e ribatte colpo su colpo le iniziative degli ospiti, sfiorando a più riprese il vantaggio, che arriva al 28° con il secondo rigore della serata, trasformato con freddezza da Galleri per il 3 – 2 .  Il finale è emozionante con i nerazzurri che cercano di forzare i tempi per agguantare il pareggio, e con l’Arenzano che sfiora in almeno un paio di occasioni il colpo del KO definitivo. Un po’ di sofferenza nei minuti di recupero ma al triplice fischio scoppia la gioia per questa grandissima e strameritata vittoria che porta tre punti in classifica ed è un gran tonico per il morale dei ragazzi di Corradi. 

Prossimo impegno domenica 18 con la trasferta contro il Rapallo.