attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

Arenzano, parcheggi a pagamento più semplici con EasyPark

Sarà attivata anche ad Arenzano la modalità di pagamento dei parcheggi a pagamento tramite smartphone con EasyPark.
E’ stata infatti approvata la stipula di una apposita convenzione con EasyPark srl di Milano per l’attivazione del pagamento nei parcheggi comunali in modalità elettronica tramite app dedicata. Si tratta di una nuova e più agevole modalità di pagamento delle tariffe orarie previste nelle aree di sosta grazie ad una app che consente di attivare, prolungare, interrompere la sosta tramite smartphone.

Le modalità di pagamento attualmente in essere (tipo parchimetro a monete) rimarranno comunque in funzione e il pagamento tramite smartphone sarà una opzione in più per chi la vorrà utilizzare.

Ecco come funziona:

  • L’app di gestione è gratuita e installabile su dispositivi cellulari Android e Apple ed è possibile creare un borsellino digitale destinato al pagamento degli importi per la sosta; clicca QUI per scaricarla;
  • tramite l’app si potrà attivare, prolungare, interrompere la sosta e si potrà, in caso di necessità, contattare il servizio clienti EasyPark che fornirà il servizio raggiungibile telefonicamente o via mail;
  • non sarà più necessario avere monete per il parchimetro e si eviteranno code per il pagamento;
  • l’utilizzo dell’app consente di pagare per il tempo effettivamente utilizzato per la sosta evitando pagamenti “overtime”, in quanto la sosta può essere prolungata da remoto o interrotta anticipatamente, dall’utente tramite l’App;
  • da ultimo c’è da considerare che la comodità – ovviamente – si paga. EasyPark applica infatti un costo del servizio che va ad aggiungersi al costo del parcheggio. QUI i costi per i privati.

Per il Comune questi sono i vantaggi: 

  • gratuità del servizio, il cui costo sarà a carico degli utenti che decidono liberamente di avvalersene;
  • accesso a portale per consentire di verificare le soste, scaricare la rendicontazione mensile delle soste effettuate e degli importi incassati;
  • possibilità di controllo dell’effettivo pagamento da parte degli utenti mediate l’uso di una App dedicata e gratuita che, con l’inserimento della targa del veicolo mediante scansione OCR, restituisce la situazione sul pagamento della sosta.