attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

Arenzano, sub si immerge per vedere la Haven e si sente male

E’ una giornata di brutte notizie, e le brutte notizie oggi arrivano tutte dal mare: a Savona un turista fiorentino è morto annegato nel tentativo di salvare un bimbo trascinato in mare dalle onde, mentre a Sturla un uomo di 45 anni è deceduto in mare, stroncato da una congestione e dalle violente onde.

E ad Arenzano nel pomeriggio si è temuto per la vita di un sub tedesco, N.V., classe 1976, residente in Baviera. L’immersione dopo le 17 per raggiungere il relitto della Haven, poi il ritorno a riva, e il malore. Dai primi accertamenti sembra che tutte le tappe di decompressione siano state eseguite correttamente, per cui si pensa che il malore possa essere stato causato da altri fattori come la stanchezza. La Guardia Costiera di Arenzano ha in custodia l’attrezzatura del turista, mentre la Croce Rossa di Arenzano lo ha trasportato in codice giallo al San Martino di Genova. Non rischierebbe la vita, ma in ogni caso passerà la notte in ospedale.