attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

FOTO – A “Basileia” della compagnia Temps Clar il premio per il miglior spettacolo alla Quinta edizione del Festival Nena Taffarello

Sabato scorso 8 giugno – nella serata finale della quinta edizione del festival teatrale regionale “Nena Taffarello” – si è svolta la cerimonia di premiazione con la assegnazione dei riconoscimenti attribuiti dalla giuria composta da Emanuele Vito, Domenico Baldini, Giuseppe Vernazza, Alberto Mariotti e presieduta da Alessandra Frabetti. 
La rassegna teatrale – organizzata dal teatro Il Sipario Strappato di Arenzano, con il patrocinio del Comune di Arenzano e di Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori) – ha visto altresì attribuire un premio particolare per il miglior spettacolo a giudizio del pubblico, che anche quest’anno ha decretato il grande – e crescente – successo del festival. 

Ecco tutti i premi:

Speciale della Giuria a Milena Capati, Compagnia Teatralnervi “CIAETI”;
Miglior Spettacolo per il Pubblico “CIAETI” Compagnia Teatralnervi;
Miglior Attrice a Edda Marrone, Compagnia Temps Clar “BASILEIA” – ” Per l’intensità dell’interpretazione e la capacità al contempo di coinvolgere e commuovere”;
Miglior Attore Premio Silvio Gualtieri a Marco Balma, Compagnia degli Evasi “LIMONE E CAFFÈ” – “Per la capacità poliedrica e metamorfica nel riuscire ad interpretare vari ruoli senza nessun accento macchiettistico”;
Miglior Regia a Simone Tonelli, Compagnia degli Evasi “LIMONE E CAFFÈ” – “Regia precisa, brillante pur nella sua composizione complessa”;
Miglior Spettacolo Premio Nena Taffarello “BASILEIA”, Compagnia Temps Clar  -“Allestimento estremamente curato, incisivo e pregnante nella sua semplicità”.