attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero

Sabato arriva la Milano-Sanremo, occhio agli orari. La cronotabella

Sabato prossimo ritorna la Milano Sanremo nel suo tracciato storico, quello che – dopo l’ingresso nella nostra regione dal Passo del Turchino – attraversa anche Arenzano e Cogoleto per poi seguire l’Aurelia sino al tradizionale arrivo in Via Roma a Sanremo dopo 293 km.

L’anno scorso il passaggio sulla nostra riviera non era stato possibile a causa di una frana al Turchino, che aveva costretto gli organizzatori ad un itinerario alternativo con l’ingresso in Liguria al Sassello, per poi seguire in direzione Stella, Savona, e da lì in Aurelia verso ponente. Anche nel 2020 la Valle Stura, Arenzano e Cogoleto non avevano visto il passaggio della gara: molti sindaci soprattutto del savonese si erano opposti all’arrivo dei ciclisti, sia per non dover chiudere la via Aurelia (era luglio, ed eravamo nel pieno del disastro della viabilità sulle autostrade liguri), sia per non correre il rischio di creare assembramenti inopportuni causa Covid. Dunque l’ingresso in Liguria fu attraverso il Col di Nava, già in provincia di Imperia, cancellando buona parte della riviera ligure. 

Il passaggio ad Arenzano è previsto in una “forchetta oraria” compresa tra le ore 13,53 e le 14,16 in funzione della media oraria dei ciclisti. L’attraversamento di Cogoleto è previsto dalle 13,59 alle 14,22. Occhio agli spostamenti in quanto l’Aurelia sarà chiusa al traffico con abbondante anticipo. Per quanto riguarda Cogoleto è stato anche istituito il divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli in via Aurelia di Levante, nel tratto compreso tra la Via Stoppani e la Via XXX Ottobre dalle ore 10.30 e sino al termine del passaggio della corsa ciclistica.

X