Chi è Pietro Biase, Digital Champion di Arenzano

Genovese, classe 1970, perito industriale in informatica. Tra le sue passioni, l’innovazione, il web e la tecnologia. Per professione, ha a che fare con marketing digitale, social network ed e-commerce.

Questo è – in sintesi – il profilo di Pietro Biase, Digital Champion di Arenzano. Chi frequenta i gruppi dedicati ad Arenzano su Facebook non avrà potuto non notare i suoi interventi, da qualche tempo a questa parte.

Ma cos’è un Digital Champion? Si tratta di una carica istituita dall’Unione Europea nel 2012. È un ambasciatore dell’innovazione. Ogni Paese ne ha uno a livello nazionale (in Italia è Riccardo Luna), con il compito di rendere i propri cittadini “digitali”. E poi ci sono tanti Digital Champions che si occupano dei comuni, l’obiettivo è di averne uno per ogni comune italiano.

Pietro Biase – residente a Sestri Ponente – si occuperà della zona di Arenzano: «Seguo da tempo l’associazione “Open Genova” che ha come obiettivo la diffusione della cultura della trasparenza e dei dati aperti, dei nuovi strumenti per la partecipazione e la cittadinanza attiva, e proprio tramite questa associazione ho conosciuto il Digital Champion di Genova, che era a sua volta interessato a promuovere la figura dei Digital Champions anche negli altri comuni. Non è necessario essere residente nel comune di cui ci si vuole occupare, così mi sono candidato per la carica di Digital Champion di Arenzano. Le statistiche non giocano a favore dell’Italia per quanto riguarda l’utilizzo delle nuove tecnologie, penso che queste nuove figure possano fare molto per recuperare».

Gli obiettivi dei Digital Champions sono dare supporto alla pubblica amministrazione sui temi del digitale, muoversi come difensori del cittadino in caso di assenza di banda larga, wifi ed altri diritti negati, e promuovere, anche con il ricorso al crowdfunding, progetti di alfabetizzazione digitale. Il tutto senza ricevere un euro: «Siamo una rete di volontari – conferma Biase – la nostra carica dura un anno. Personalmente, mi piacerebbe proporre un aumento della copertura del wifi libero e coinvolgere gli esercizi pubblici per aprire i loro hotspot, cose molto comuni nel resto d’Europa. Mi piacerebbe inoltre coinvolgere le fasce dei “nonni” e dei bambini organizzando, perché no, corsi aperti a tutti. Sono già in contatto con la presidentessa dell’Unitre Fabia Binci, e prossimamente avrò un incontro in comune ad Arenzano per cercare di capire cosa fare, e come farlo. Nel frattempo chi ha delle domande da farmi può cercarmi sul mio profilo Facebook».

EVENTI (vai all'agenda completa) 

09:30
Lunedì 14 gennaio alle 9,30 nella Sala Consiliare Sandro Pertini del Comune di Cogoleto, si inaugura la mostra itinerante “1938-2018 Ricordando…le leggi razziali”, alla presenza di Marina Costa, vicesindaco di Cogoleto. La mostra rimarrà aperta[...]
Sala Consiliare
09:30
Venerdì 18 gennaio l’Unitre di Arenzano e Cogoleto organizza una bellissima escursione alla Madonna della Guardia di Varazze, la chiesetta che si vede svettare su una collina tra Cogoleto e Varazze e dalla quale si[...]
21:00
Venerdì 18 e sabato 19 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) andrà in scena “La collina di Spoon River e le canzoni di Fabrizio De André”.[...]
Teatro "Il Sipario Strappato"
14:30
Sabato 19 gennaio dalle 14,30 al Casone ex Muvita di Terralba, l’Accademia Musicale di Arenzano presenta l'”Open Day, Porte aperte all’Accademia”. Verranno presentate le attività sociali, i docenti e i programmi didattici del 2019. Nell’ambito[...]
Casone del Muvita
19:45
Sabato 19 gennaio alle 19,45 a Masone l’Associazione Noi per Voi organizza la “Serata del Pansotto“, presso il salone dell’Opera Monsignor Macciò. Il menù della serata comprende aperitivo, pansotti alla salsa di noci, pansotti burro[...]
Salone dell'Opera Monsignor Macciò
21:00
Venerdì 18 e sabato 19 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) andrà in scena “La collina di Spoon River e le canzoni di Fabrizio De André”.[...]
Teatro "Il Sipario Strappato"
00:00
Domenica 20 gennaio dalle 8,30 alle 18,30 in via Bocca ad Arenzano, appuntamento mensile con il Mercatino dell’Antiquariato e del Collezionismo a cura del CIV. Tra oggetti vintage, mobili d’epoca, oggetti da collezione, si potranno[...]
00:00
Domenica 20 gennaio si partirà da Sassello, insieme alla Guida del Parco, per attraversare incantate faggete e boschi di betulle e raggiungere il Monte Avzè, da dove lo sguardo potrà abbracciare lo splendido panorama sottostante[...]