attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi

Lunedì 2 Giugno – Torna l'”Arenzano è Futuro Cup”, dedicato quest’anno a Laura Lazzarini

Arriva la versione 4.0 del torneo di calcio a cinque dell’associazione “Arenzano è Futuro”: la competizione, che negli anni scorsi ha portato fino a 150 ragazzi ad Arenzano, inizierà il 2 giugno e terminerà il 28 con la finale. Quest’anno l’associazione ha scelto di dedicare il torneo a una persona molto speciale: la quarta edizione sarà infatti il primo memorial rivolto a Laura Lazzarini, mancata all’inizio dell’anno a 49 anni a causa di una polmonite fulminante. «Laura gestiva insieme alla sua famiglia il campo Mané Garrincha, dove giochiamo da sempre – dice Paolo Delfino, presidente di “Arenzano è Futuro” – era una persona estremamente solare, credeva in quello che facevamo e partecipava: non si limitava solo ad affidarci le chiavi del campo, ma spesso la vedevamo a bordo campo, intenta a fare il tifo».

Il fischio d’inizio è previsto lunedì 2 giugno alle ore 20 presso il campo Mané Garrincha della Pineta di Arenzano, mentre la finale verrà disputata il 28 giugno. Non mancheranno le sorprese: in campo scenderanno anche Ivan Jurić (che ha giocato nel Genoa) e Umberto Eusepi, attaccante del Perugia.

È in cantiere anche la quarta edizione della “Penelope Cup”, torneo di calcio femminile organizzato sempre da “Arenzano è Futuro”.

X